Tecnologie

La nostra Sede dispone di una Centrale Operativa attrezzata con apparecchiature ad elevato contenuto tecnologico

La Centrale Operativa è in funzione 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ed è gestita da personale altamente qualificato, adibito alla decodifica dei segnali ricevuti da: sistemi di allarme fissi, apparati di videosorveglianza, rapporti e segnalazioni effettuate dalle Guardie Giurate, sistemi di allarme mobili per la sicurezza di persone e/o automezzi, sistemi di localizzazione satellitare. Gli elaboratori adibiti alla raccolta allarmi sono affiancati a centrali di riserva, in modo tale che, al verificarsi di eventuali anomalie, sia possibile interfacciare il segnale alla centrale supplementare. Il collegamento costante tra il centro raccolta allarmi e le pattuglie di zona garantisce il pronto intervento, in caso di necessità delle Guardie Particolari Giurate e/o delle Forze dell’Ordine.



L'efficacia degli interventi è affidata a Guardie Giurate armate, assunte con selettivi criteri attitudinali, preparate con adeguato addestramento e soggette a costanti ed accurate verifiche. La qualificazione professionale delle Guardie Particolari Giurate armate garantisce la tutela della sicurezza delle Sedi di centri commerciali, banche, industrie, enti pubblici, luoghi residenziali, ecc. Il servizio di collegamento alla Centrale Operativa è attivo 24 ore su 24 per tutti i giorni dell'anno, con possibilità di intervenire tempestivamente in qualsiasi momento. Alla base del sistema operativo vi è il costante e programmato controllo sul funzionamento di tutte le apparecchiature di sorveglianza preposte.

Impianti di tele-allarme collegati a centrale operativa e videosorveglianza

Per mezzo delle tecnologie di ultima generazione in materia di telecomunicazione, è possibile trasmettere ad una postazione di controllo le immagini riprese dai locali vigilati.

Ad ogni allarme in radiofrequenza proveniente dai terminali (bidirezionali e monodirezionali) presso i clienti, gli operatori della centrale operativa (attiva 24 ore su 24) dopo le opportune verifiche tecniche, inviano le pattuglie sul luogo dell’allarme per l’intervento pronto e mirato.